Esperienze professionali e volontarie

Lavoro come psicologa scolastica allo Sportello d’ascolto e consulenza psicologica (rivolto ad alunni, insegnanti e genitori) presso gli Istituti Secondari di primo grado statali Carducci e Folletta  di Abbiategrasso, Milano (Ottobre 2010-Giugno 2014).

Il 17 Aprile 2015 ho effettuato il mio intervento dal titolo “Quando nasce una mamma?Cenni sullo sviluppo dell’identità materna”, all’interno del Progetto Donna-Mamma rivolto alla mamme in gravidanza e ai futuri genitori, promosso dal Comune di Bernate Ticino.

Il 12 Marzo 2015 sono stata relatrice della serata S”bullo”niamoci, un incontro di riflessione e approfondimento rivolto a genitori, educatori e docenti sulla delicata tematica del bullismo dentro e fuori la scuola, tenutosi presso la Sala Consiliare del Comune di Mesero, patrocinato dal Comune di Mesero stesso e sostenuto dallo Studio Dam, studio fisioterapico di Mesero.

Il 27 Novembre 2014 sono stata relatrice durante il convegno “Donare, perchè?” , presso l’Ospedale Fornaroli di Magenta -Mi-, con un intervento dal titolo “Donare un sorriso, realizzare un desiderio”, inerente gli effetti positivi delle azioni di volontariato sia per chi le compie che per i benificiari di tali azioni, considerando nello specifico la terapia del sorriso e la realizzazione dei desideri dei bambini sottoposti a trattamento medico prolungato.

 A Novembre-Dicembre 2009, in seguito all’iniziativa “OPL promuove la figura dello psicologo scolastico”, ho avuto modo di proporre per la prima volta rimodellandolo  e aggiungendone una parte pratica, quello che era stato il mio progetto di tesi: “VolontariaMente:donarsi un po’” progetto di sensibilizzazione al volontariato per gli istituti secondari superiori Magentini (Liceo Scientifico Bramante, Magenta).

L’anno successivo, a Gennaio-Febbraio 2011, in seguito alla partecipazione al Bando per le Organizzazioni di Volontariato, Regione Lombardia, ho effettuato in veste di psicologa scolastica e referente progettuale (ideatrice e attuatrice del progetto) “VolontariaMente- VolontariAzione”,  un lavoro di sensibilizzazione al volontariato nelle classi quarte del Liceo Scientifico Statale Donato Bramante e Liceo Quasimodo, Magenta. Tale lavoro ha visto coinvolti più di 300 ragazzi e 8 associazioni di volontariato della zona selezionate in base all’ambito di intervento.

Lavoro da Novembre 2007 come educatrice ADM (Assistenza domiciliare minori) per  ASSP (Azienda Speciale Servizi alla Persona, Via Stampa, Abbiategrasso), dove seguo casi segnalati dalla Tutela Minori  e svolgo Progetti educativi individualizzati in base alle esigenze del minore, assistenza al domicilio di minori di diverse età e problematiche inerenti la tutela e partecipo ai colloqui ai Servizi Sociali sia con i genitori che con i minori.

Da Settembre 2008 a Luglio 2012 ho svolto l’attività di specializzazione come psicologa presso il reparto di Neuro Psichiatria Infantile dell’Ospedale Maggiore della Carità di Novara.

Da Dicembre 2002 a Settembre 2008 sono stata volontaria con il gruppo “Amici del sabato” e saltuariamente presso il centro stesso, presso l’Associazione di famiglie CSE “La Quercia” , Strada per Pontevecchio, Magenta. Insieme al CSE ho presentato alla Regione il mio progetto di sensibilizzazione al volontariato.

Da Dicembre 2007 ad oggi sono psicologa volontaria per l’associazione Onlus “Le stelle di Lorenzo”, volta a realizzare i desideri dei bambini sottoposti a trattamento medico prolungato:  tra gli ultimi desideri realizzati l’incontro  con un comico famoso, un viaggio a New York etc. Ogni anno vengono organizzate una piccola maratona nel Parco del Ticino per i bambini delle scuole elementari e la consegna dei doni di Natale presso l’Ospedale Fornaroli di Magenta.